Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2015

Recensione: “Le lettere segrete di Jo” di Gabrielle Donnelly

Immagine
Giunti Editore
Sono una grande ammiratrice della scrittrice Louise May Alcott e una delle opere che preferisco è certamente “Piccole donne”. Lessi la storia, riassunta, da bambina, e da allora questo è uno di quei libri che rileggo volentieri, senza contare le diverse trasposizioni cinematografiche che ne hanno fatto e che ho letteralmente divorato. Mi piace riguardare queste pellicole soprattutto a Natale, o comunque in inverno. Sono matta, lo so!
Comunque, riesumare le care sorelle March poteva rappresentare un'impresa difficile per chiunque, anzi, diciamo che potrebbe spaventare qualunque autore e spingerlo a desistere. Invece Gabrielle Donnelly non si è fatta intimidire e ha seguito l'ispirazione che l'ha folgorata. Si è messa di impegno e ha realizzato un romanzo/epistolario che ho molto apprezzato. Pur nella sua semplicità stilistica è stata una lettura scorrevole, piacevole e incantevole.

La vicenda narra la vita di tre sorelle, Emma la promessa sposa, Lulu la stra…