Borsa “Gufetti” primavera/estate 2014

Diverse mie amiche e io nutriamo un grande affetto nei riguardi dei gufi. Sono rapaci che ci conquistano con la loro fattezza e il loro profondo simbolismo. Da qualche anno siamo molto fortunate, perché in giro si trovano molti gadget che li riguardano. E così a me è successo di trovare, in un negozio di tessuti, degli scapoli di cotone per tappezzeria piuttosto rigidi, con sfondo beige e tanti, tanti gufetti colorati. Non ho resistito e per soli 6 euro me li sono portati a casa.

Risultato?

Cercando in giro per casa una fodera di cotone viola, un rinforzo neutro e dei manici di bamboo che avevo ricevuto in omaggio con una rivista, sono riuscita a creare questa deliziosa borsa:

Fronte

 Retro

Capire come realizzarla, in principio, non è stato semplice. Volevo cucire infatti qualcosa di diverso rispetto alla classica shopper, una borsa che avesse un suo carattere, insomma, e che potesse contenere i miei amati libri.


E mi sento decisamente soddisfatta del risultato... Che piace anche alle mie amiche!

Commenti

Post popolari in questo blog

Il serpente cambia pelle

Recensione: “Attraversare i muri – un'autobiografia” di Marina Abramovic'

Recensione: “Scandalose” di Cristina de Stefano